soluzioni per magazzino
Elmag
 
logistica per magazzini
costruzione magazzini porte industriali porte e portoni tagliafuoco
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

PORTONI SEZIONALI

I pannelli sono incernierati uno sull'altro mediante cerniere in acciaio zincato verniciato che garantiscono la rotazione dei pannelli; profili portaguarnizioni di base e superiore in alluminio verniciato con guarnizioni di battuta inferiore in gomma EPDM del tipo tubolare a doppio labbro e superiore a un labbro per una completa sigillatura in architrave ed a pavimento. Gli organi di bilanciamento sfruttano la reazione torsionale di molle elicoidali che sono calettate ed opportunamente caricate su un albero in acciaio zincato fissato sull'architrave con mensole in acciaio zincato che lo vincolano anche alle guide di scorrimento, e garantiscono 20.000 cicli completi di funzionamento. Le guide di scorrimento in acciaio zincato da 2 mm sono preassemblate su un profilo in acciaio zincato portaguarnizione laterale; il portone scorre tramite rotelle autolubrificanti in nylon antiusura, saldamente fissate al pannello mediante mensole di regolazione in acciaio zincato verniciato; il moto č assicurato dall'avvolgimento in appositi tamburi in alluminio pressofuso dei cavi di sollevamento in acciaio, fissati ai sistemi di sicurezza anticaduta posti alla base del portone. Maniglia di sollevamento per apertura manuale, fissata sul pannello di base; treccia in polipropilene per chiusura manuale del portone; etichetta in alluminio rivettata sulla cassetta laterale del portone nel lato interno recante tutti i dati del fabbricante e della porta.

Sicurezze meccaniche:
coppia di paracadute contro la rottura dei cavi e contro la rottura delle molle, carter di protezione molle.

Automazioni:
Motoriduttore ventilato monofase o trifase, marchiato CE, con protezione termica, lubrificazione a grasso permanente, trasmissione mediante pignone zincato per catena da ½ "; dispositivo di sblocco per le manovre manuali, coperchio di protezione con prese d'aria, dispositivo microinterruttore di finecorsa, potenza del motore 450 W (monofase) e 600 W(trifase), scatola di deviazione per collegamenti elettrici, velocitą di apertura e chiusura circa 8 m/min, posizionamento del gruppo motore a destra o a sinistra.

Quadro elettrico monofase e trifase con pulsanti apri-chiudi-stop-block, pulsante di emergenza a fungo, marchio CE, grado di protezione IP 54, alimentazione 230 V e 380 V, limitatore di coppia (solo per monofase), finecorsa meccanici ad elettrici regolabili, comandi a bassa tensione 24 V protetti con fusibili da 1,6 A e 2 A con possibilitą di utilizzo della stessa per l'alimentazione di tutti gli accessori di sicurezza, temporizzatore di chiusura automatica, stop e inversione del moto in caso di entrata in funzione di fotocellula o costola di sicurezza ecc, dispositivo di sicurezza blocco-porta lucchettabile; funzioni possibili: comando automatico, semi-automatico, uomo-presente.

Dispositivi di sicurezza complementari all'automazione:
Lampeggiante di movimento a luce gialla; coppia di fotocellule ultrapiatte ad alta sensibilitą; dispositivo di costola di sicurezza optoelettrica; trazione di sicurezza contro lo scarrucolamento dei cavi; microinterruttore per sblocco del moto su paracadute funi; microinterruttore per sblocco del moto su paracadute molle; microinterruttore di sicurezza per porta pedonale;

Verricello a catena ancorato e calettato all'albero di trasmissione del moto, con possibilitą di blocco.
soluzioni logistiche per aziende